STAFF 2018-06-13T17:20:37+00:00

Staff

Lo staff del ristorante gourmet Il Borghetto di Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro (Calabria) è composto da una squadra affiatata e competente, pronta a mettere in tavola una proposta di cucina curata in ogni dettaglio dove ricerca studio ispirazione e passione si incontrano per creare piatti unici. Lo Chef Tony, assieme ai suoi collaboratori, coccola gli ospiti con pietanze che uniscono, con un approccio fusion, la tradizione e cucina internazionale.

Il servizio è attento e molto curato, il personale di sala gentile, efficiente, preparato, disponibile, pronto a dare al cliente un servizio ineccepibile. I piatti che arrivano in tavola sono una gioia per gli occhi e per il palato. Come, solo per fare un esempio, le proposte a base di pesce, molluschi e crostacei, sicuramente da provare per gli amanti della buona cucina. Imperdibili sono anche i dessert, delizie che permettono di concludere nel migliore dei modi. Il Borghetto è il ristorante ideale per trascorrere momenti conviviali unici, ma anche pranzi cene di lavoro, trovandosi la struttura a pochi chilometri dell’Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme e dallo svincolo autostradale A2 Salerno-Reggio Calabria.

Contattaci per prenotare un tavolo!

Chef Tony

Antonio Torcasio, per tutti Tony, è lo chef del ristorante Il Borghetto, in pochi anni è diventato un punto di riferimento culinario soprattutto per i turisti e i viaggiatori d’affari.

Propone una cucina ricercata e mai banale, con piatti che raccontano sapori e che parlano al palato e agli occhi, una cucina che gli ha fatto meritare un posto nella guida dei 365 migliori ristoranti d’Italia.

Lo chef Tony prende in prestito e fa dialogare tante culture gastronomiche, talvolta anche molto distanti: quella creola della sua infanzia trascorsa in Venezuela, quella Calabrese e Campana dove è stato da ragazzo, quella Veneta, Friulana, Austriaca e Tedesca, di Paesi dove ha percorso dei periodi di vita e crescita, umana e professionale.

Una proposta culinaria nella quale c’è la Calabria ma c’è anche tanto Sud e tante altre influenze, una cucina “fusion” che è un incontro unico, irripetibile di sapori, profumi, colori.